Progetti di formazione

Interporto ospiterà parte dell’attività formativa che preparerà 10 persone alla conduzione di carrelli, RS e ralle.
L’attività guidata da LTA vede la collaborazione di Interporto Vespucci, Interporto di Prato e la società Global Service per la sezione di formazione in simulazione virtuale.

 

Parlano del progetto L.I.S.T.

Camera di Commercio Maremma e Tirreno
Provincia di Livorno sviluppo

Il progetto TOR Trailers onto Rail

TOR è il nome del progetto che l’Interporto Vespucci in collaborazione con altri partner pubblici e privati ha messo in campo per promuovere uno sviluppo sostenibile del sistema logistico e dei trasporti, attraverso la valorizzazione delle infrastrutture presenti e l’ intermodalità per il trasporto delle merci.

TOR sta per Trailers onto Rail, semirimorchi sul treno, un servizio intermodale strada-ferrovia per il trasporto delle merci dal Mediterraneo Occidentale ai mercati dell’Europa Centro-Settentrionale e viceversa.

Il porto di Livorno, è il primo porto in Italia per il traffico RO-RO e continua a registrare forti incrementi per questa tipologia di trasporto. Per fluidificare i flussi di traffico che andranno gradualmente ad aumentare, l’Interporto Toscano Amerigo Vespucci mette a disposizione la propria infrastruttura attivandosi come Gate Portuale e scalo per l’instradamento dei semirimorchi su ferro verso i più importanti hub del Nord Italia, riducendo il congestionamento dei terminal, delle aree portuali e delle vie d’accesso.

I PARTNER DEL PROGETTO:
Ram S.p.A. – Interporto Toscano Amerigo Vespucci S.p.A. – RFI rete ferroviaria italiana – Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale – Regione Toscana – Regione Veneto – Consorzio Zai Interporto Quadrante Europa – Interporto di Padova S.p.A.

6th Med Ports 2018

L’ Interporto Toscano Amerigo Vespucci, parteciperà alla VI° edizione del Med Ports che si terrà a Livorno presso l’Hotel Palazzo nei giorni 17-18-19 Aprile. Un’occasione di incontro e promozione rivolto ad investitori esteri, delle infrastrutture portuali, logistiche e dei trasporti del Mediterraneo.

Per il programma dettagliato dell’evento consulta il sito:
www.transportevents.com